E se approfittassimo del Recovery fund per riformare la giustizia?

Andrea Marcenaro

Potremmo spendere con lungimiranza, secondo Merkel, e con i soldi che avanzano comprarci Csm e Anm

Il lungimirante non fa assistenzialismo, non butta i soldi a pioggia, non salva Alitalia tanto per salvarla. Il lungimirante investe nelle nuove tecnologie, nelle infrastrutture, nelle tasse, nella burocrazia, nella salute e nella scuola. Il lungimirante, il quale conosce le frustrazioni dell’impotenza politica, spende secondo Merkel, poi conta i soldi che sono avanzati, prende atto che il malloppo rimasto è tuttora congruo (dicasi congruo), e si compra allora i tre prossimi Consigli superiori della magistratura, più quattro Associazioni nazionali, per arrivare a una riforma della giustizia applaudita finalmente sia dai maiali che dai frugali.

Di più su questi argomenti:
  • Andrea Marcenaro
  • E' nato a Genova il 18 luglio 1947. E’ giornalista di Panorama, collabora con Il Foglio. Suo papà era di sinistra, sua mamma di sinistra, suo fratello è di sinistra, sua moglie è di sinistra, suo figlio è di sinistra, sua nuora è di sinistra, i suoi consuoceri sono di sinistra, i cognati tutti di sinistra, di sinistra anche la ex cognata. Qualcosa doveva pur fare. Punta sulla nipotina, per ora in casa gli ripetono di continuo che ha torto. Aggiungono, ogni tanto, che è pure prepotente. Il prepotente desiderava tanto un cane. Ha avuto due gatti.