Truce contro Truce

Andrea Marcenaro

I danni di Belinguer e quelli di Salvini

Lotta a morte contro Craxi e i socialisti, trippa alla Bettino, questione morale con soldi sia delle tangenti che dei sovietici, occupazione della Fiat, campagna contro i pericoli della televisione a colori, escalation della questione giudiziaria contro gli avversari politici, referendum sulla scala mobile, più molto, anzi, moltissimo altro. Alla semplice luce dei suddetti titoli, la “Bacardi rum” ha il piacere di comunicare che, per continuare i danni di un vero signore come Berlinguer, il pur truce senatore Salvini hai voglia mojito.

Di più su questi argomenti:
  • Andrea Marcenaro
  • E' nato a Genova il 18 luglio 1947. E’ giornalista di Panorama, collabora con Il Foglio. Suo papà era di sinistra, sua mamma di sinistra, suo fratello è di sinistra, sua moglie è di sinistra, suo figlio è di sinistra, sua nuora è di sinistra, i suoi consuoceri sono di sinistra, i cognati tutti di sinistra, di sinistra anche la ex cognata. Qualcosa doveva pur fare. Punta sulla nipotina, per ora in casa gli ripetono di continuo che ha torto. Aggiungono, ogni tanto, che è pure prepotente. Il prepotente desiderava tanto un cane. Ha avuto due gatti.