Per un pugno di piante

Daniele Bonecchi

Nella città che nel 2026 avrà due milioni di alberi in più, i facinorosi del green protestano contro il Poli