cerca

Il Papa ha scaricato non solo la Cei, pure migliaia di fedeli

 Ci si ricordi che di Papi guastatori ce ne furono altri, e che la vigna dopo di loro tornò a fruttificare

29 Aprile 2020 alle 06:00

Il Papa ha scaricato non solo la Cei, pure migliaia di fedeli

(foto LaPresse)

Esortando dal pulpito di Santa Marta a dare a Cesare quel che è di Dio, ossia l’ubbidienza anche al divieto eucaristico, Papa Francesco non solo ha scaricato i poveri vescovi Cei, tutti patriottici ma non tutti sufficientemente proni, o pronati, visto che dopo cinquanta giorni di letargo avevano cominciato a sollevare qualche obiezione, evocando, gozzaniani e demodé, buone cose di pessimo gusto quali il rispetto di Concordato e Costituzione in materia di libertà di culto. Il Sommo Pontefice ha pure sconfessato migliaia di fedeli che in queste settimane hanno partecipato a messe clandestine, comunioni clandestine, riti clandestini (le Ceneri, le Palme…), i tanti laici, i molti frati, i parecchi preti che hanno animato una resistenza cattolica di cui si potrà dare conto solo quando sarà caduta in prescrizione. Da domani tutti questi cristiani o smetteranno di seguire Cristo, il suo “Fate questo in memoria di me”, o scaveranno ancora più in basso le loro catacombe. Io di ubbidire alla Chiesa di Stato non ci penso proprio, ma non ho nemmeno la vocazione del minatore, ho un grande bisogno di aria aperta. Mi limito a copincollare Dante su Papa Giovanni XXII: “Ma tu che sol per cancellare scrivi, / pensa che Pietro e Paolo, che moriro / per la vigna che guasti, ancor son vivi”. Dunque ci si ricordi che di Papi guastatori ce ne furono altri, e che la vigna dopo di loro tornò a fruttificare (nel frattempo mi faccio un giro in bici).

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Il Foglio

Caratteri rimanenti: 1000

Commenti all'articolo

  • ga14852

    19 Maggio 2020 - 12:19

    Resistenza cattolica? Da credente le misure di contenimento alle celebrazioni sacre mi sono parse del tutto legittime e giustificate. Infine: personalmente mi lasciano perplesso gli interventi a gamba tesa come questo, forse non sono del tutto sereni o disinteressati chissà.

    Report

    Rispondi

  • rosamuss

    30 Aprile 2020 - 07:51

    ......e io son tra quelle! Benchè io a messa ci vado lo stesso, semplicemente perchè me ne sono strafottuta delle leggi italiche.

    Report

    Rispondi

  • Carlo6

    30 Aprile 2020 - 01:03

    Ci mancano pure i contagi in chiesa, visto che la media dell’età dei praticanti è over che più over non si può. Quindi calma e gesso e si pregasse davanti alla TV con le tante sante messe.

    Report

    Rispondi

  • Alessandro2

    Alessandro2

    29 Aprile 2020 - 15:06

    Ottimissimo intervento. E versi danteschi più che mai attuali. Papa Badoglio peronospora della vite del Signore: non merita nemmeno la nostra attenzione, solo un po' di rame.

    Report

    Rispondi

Mostra più commenti

Servizi