Invece di "buon Ferragosto" si dica "buona Assunta"

Camillo Langone

Per non far piangere ancora la Madonna si riscopra il senso di questa festa

“La Vergine disse di essere stata dimenticata e pianse”. Il 15 agosto 1512 la Madonna apparve in Istria, a Strugnano, e lo so perché l’ho letto in “Tutti i giorni con Maria” di Rino Cammilleri (Edizioni Ares), corposissimo calendario delle apparizioni mariane. Prima di queste 760 pagine non immaginavo la numerosità di tali eventi: l’apologeta siciliano ci ricorda che oggi la Madonna apparve anche in altre due località, in Bretagna e per l’appunto in Sicilia. “La Vergine disse di essere stata dimenticata e pianse”. Se la Madonna si sentiva dimenticata cinque secoli fa, come dovrà sentirsi il 15 agosto 2020, da tutti definito paganamente Ferragosto? Per non far piangere ancora la Madonna, almeno una volta nell’arco della giornata, almeno a tavola prima di cominciare a mangiare, si dica “buona Assunta”. Molto ci verrà perdonato per questa piccola gentilezza.

  • Camillo Langone
  • Vive a Parma. Scrive sui giornali e pubblica libri: l'ultimo è "Eccellenti pittori. Gli artisti italiani di oggi da conoscere, ammirare e collezionare" (Marsilio).