cerca

Gli ipocriti distinguo sull'antisemitismo

Ma veramente chi sorride benevolo davanti alle bufale della propaganda antiebraica e titola strade a Yasser Arafat è allarmato dall'odio a sfondo religioso che aggredisce Liliana Segre?

1 Novembre 2019 alle 06:00

Gli ipocriti distinguo sull'antisemitismo

(Foto LaPresse)

Ma veramente dite? Dite veramente che quei non pochi i quali titolano strade a Yasser Arafat, o ancora giurano che Sharon fosse un porco anche quando lasciava Gaza, o che Israele sia il paese dell’apartheid, o che negano che Hamas sia parte del jihad così come Abu Mazen un dittatore di terza classe, o che appoggiano “i giusti diritti” degli ayatollah iraniani, o che tacciono sui testi per i bambini delle scuole medie palestinesi esaltanti il martirio per distruggere gli ebrei, o che sorridono benevoli davanti a qualsiasi bufala della propaganda antiebraica e che vanno pazzi per i Tariq Ramadan in giro per le università d’Europa, veramente, ci state dicendo, tutti costoro sono terribilmente allarmati dal dilagare dell’antisemitismo che aggredisce Liliana Segre?

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Il Foglio

Caratteri rimanenti: 1000

Servizi