cerca

Non riesco a capire la questione di Suleimani

Ma se uno ti afferra prima un braccio, poi il collo, poi alla gola, e tu lo avvisi, ma quello continua a stringere, perché se gli ammolli un lerfone allora sei stronzo?

4 Gennaio 2020 alle 06:00

Non riesco a capire la questione di Suleimani

Pakistan, proteste contro l'attacco aereo americano in Iraq (foto LaPresse)

Capisco che Trump è Trump e con una madonna infilzata come Nancy Pelosi ci succhieremo quel bullaccio per altri vent’anni. Ma se uno ti afferra prima un braccio, poi il collo, poi ti agguanta alla gola e comincia a stringere con una mano, poi a stringere con due, e non ti molla, e manco è un’anziana signora fedele, se mai un energumeno tra i più infedeli, e tu lo avvisi, e lo riavvisi, ma quello continua a stringere, e allora gli ammolli un lerfone dei tuoi (e dei suoi), o sei il Papa o sei stronzo?

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Il Foglio

Caratteri rimanenti: 1000

Commenti all'articolo

  • Giovanni

    06 Gennaio 2020 - 11:30

    Posso essere sincero? Ebbene se fosse per me invaderei l'Iran, metterei in galera o espellerei a vita tutti gli Ayatollah insieme ai Guardiani della rivoluzione e farei fare nuove elezioni veramente libere e democratiche. Alcuni anni fa conobbi degli studenti e delle studentesse iraniane che studiavano chi al Politecnico di Milano chi alla Bicocca. Ebbene tutti indistintamente dicevano di non poterne più dell'Iran degli Ayatollah e che speravano che un giorno l'Iran potesse diventare un paese di stampo europeo. Qualcuno di loro sperava addirittura che l'Iran diventasse un paese UE. Spero che siano ancora liberi e non in una galera iraniana e sopratutto che siano ancora vivi. Quindi sebbene io non sia un fan di Trump in questo caso lo appoggio senza se e senza ma.

    Report

    Rispondi

Servizi