Malagiustizia 2017

I casi Mastella e Contrada, i fiaschi della procura di Trani e gli scivoloni di Woodkock. Tutti i flop giudiziari dell’anno

31 Dicembre 2017 alle 06:00

Malagiustizia 2017

LaPresse / Roberto Monaldo

Si sta per concludere un altro anno costellato di flop giudiziari. Torna la consueta rassegna del Foglio sui principali casi emersi nel corso del 2017.    Gennaio Pronti, via. E la procura di Roma chiede l’archiviazione del filone romano dell’indagine Tempa Rossa, avviata dai colleghi di Potenza, che era giunta a coinvolgere Gianluca Gemelli, compagno dell’ex ministro dello Sviluppo economico Federica Guidi, dimessasi a causa del tritacarne mediatico generato dall’inchiesta. Archiviazione anche per l’ammiraglio Giuseppe De Giorgi, ex capo di...

Accedi per continuare a leggere

Se hai un abbonamento, ACCEDI.

Altrimenti, scopri l'abbonamento su misura per te tra le nostre soluzioni.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Il Foglio

Caratteri rimanenti: 1000

Servizi