cerca

La mappa del Ppe

Con il voto sull’Ungheria la settimana prossima i conservatori dovranno scegliere: o Merkel o Orbán

8 Settembre 2018 alle 06:00

La mappa del Ppe

Manfred Weber (foto LaPresse)

Bruxelles. Manfred Weber, il capogruppo del Partito popolare europeo e aspirante Spitzenkandidat per la presidenza della Commissione, ha fornito un assist inatteso a Emmanuel Macron: indicando la volontà di fare compromessi con Viktor Orbán e Matteo Salvini, Weber potrebbe innescare la disintegrazione del suo stesso partito e accelerare la ricomposizione dello spazio politico europeo che il presidente francese vorrebbe realizzare nel maggio 2019. Il primo test ci sarà mercoledì a Strasburgo, quando l’Europarlamento voterà una risoluzione che chiede di attivare...

Accedi per continuare a leggere

Se hai un abbonamento, ACCEDI.

Altrimenti, scopri l'abbonamento su misura per te tra le nostre soluzioni.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Il Foglio

Caratteri rimanenti: 1000

Servizi