cerca

Libia, Europa, giustizia, economia. Un Conte a tutto campo

L’incontro con Haftar (e quello saltato con Serraj), le sanzioni da rivedere alla Russia, la mediazione sulla prescrizione. “Modello Ursula in Italia con Pd, M5s e FI? Nel caso valuteremo”. Parla il premier

9 Gennaio 2020 alle 06:00

Libia, Europa, giustizia, economia. Un Conte a tutto campo

Giuseppe Conte (foto LaPresse)

La Libia, l’Iran, Trump, il caso Suleimani, il ruolo dell’Europa e poi le politiche economiche dell’esecutivo, l’Ilva, l’Alitalia, la prescrizione, le intercettazioni, la tenuta della maggioranza, la riforma dell’Irpef, le tasse e uno scenario europeo per il domani del governo. Abbiamo passato un’ora ieri a Palazzo Chigi con il presidente del Consiglio Giuseppe Conte, poco prima che il premier ricevesse il generale Khalifa Haftar e poco prima che andasse in fumo l’incontro programmato con tanto di picchetto d’onore con il...

Accedi per continuare a leggere

Se hai un abbonamento, ACCEDI.

Altrimenti, scopri l'abbonamento su misura per te tra le nostre soluzioni.

Claudio Cerasa

Claudio Cerasa

Nasce a Palermo nel 1982, vive a Roma da parecchio tempo, lavora al Foglio dal 2005 e da gennaio 2015 è direttore. Ha scritto qualche libro (“Le catene della sinistra”, con Rizzoli, “Io non posso tacere”, con Einaudi, “Tra l’asino e il cane. Conversazione sull’Italia”, con Rizzoli, “La Presa di Roma”, con Rizzoli, e "Ho visto l'uomo nero", con Castelvecchi), è su Twitter. E’ interista, ma soprattutto palermitano. Va pazzo per i Green Day, gli Strokes, i Killers, i tortini al cioccolato e le ostriche ghiacciate. Due figli.

Più Visti

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Il Foglio

Caratteri rimanenti: 1000

Commenti all'articolo

  • aldo.vanini

    10 Gennaio 2020 - 23:25

    Onestamente non adoro quest'uomo... però, in tempi in cui è lecito "prendere posizione netta" (i.e. spararla grossa) tanto la memoria del pesce rosso dell'opinione pubblica consente di rimangiarsela il giorno dopo, e senza pagar pegno per il danno fatto con detta, incompetente e inopportuna sparata, la prudenza democristiana di GC mi disturba meno dei proclami da twitter o da balcone...

    Report

    Rispondi

  • lupimor@gmail.com

    lupimor

    09 Gennaio 2020 - 18:55

    Al direttore - L'impostazione, il tono, il contenuto delle risposte alle tue, pur cortesi e logiche domande, mettono chiaramente in evidenza la "complessa" mediocrità del PdC. Una squela di luoghi comuni, di politicamente corretto, di bupni, mielosi propositi. Tutto fa brodo per non assumere posizione alcuna. Da noi si dice: "Che fai, tegameggi?"

    Report

    Rispondi

  • bezzicante

    09 Gennaio 2020 - 18:22

    Tutta sta roba? No, non ho voglia... Il Foglio resta il mio giornale preferito anche se ha dovuto concedere questa marchetta a Conte

    Report

    Rispondi

  • luigi.desa

    09 Gennaio 2020 - 11:55

    Giuseppi Conte o il ciacolòn cortese.

    Report

    Rispondi

Mostra più commenti

Servizi