cerca

Alleluia, l’Italia s’è desta

Scomparso il lockdown, evaporati i virologi, strappata l’autocertificazione, dimenticati i sindaci, eccoci tutti sulle ali della libertà. E dire che stavamo per convertirci alla religione della mascherina

24 Maggio 2020 alle 06:00

Alleluia, l’Italia s’è desta

Il sindaco di Roma, Virginia Raggi (foto LaPresse)

L’abbiamo tanto attesa, sfiorata, rinviata, ma eccoci finalmente catapultati nella Fase 2: scomparso il lockdown, via l’autocertificazione, evaporati i virologi dal palinsesto, il futuro è ora tutto nelle nostre mani.   AM: Va detto però che i virologi ci sono rimasti un po’ male. Tormentati per mesi, acclamati, trattati come oracoli, trasformati in star della tv, infine messi da parte secondo il più classico dei canovacci nazionali: speranza dell’Italia – delega per la guida del paese – pubblicazione dei cachet...

Accedi per continuare a leggere

Se hai un abbonamento, ACCEDI.

Altrimenti, scopri l'abbonamento su misura per te tra le nostre soluzioni.

Più Visti

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Il Foglio

Caratteri rimanenti: 1000

Commenti all'articolo

  • guido.valota

    24 Maggio 2020 - 11:33

    Sì ma la seconda ondata deve sbrigarsi. Alitalia i 3 miliardi li ha finiti prima ancora di riceverli.

    Report

    Rispondi

  • Cacciapuoti

    24 Maggio 2020 - 11:00

    s'è desta da che cosa?è schiava beata

    Report

    Rispondi

  • anna.maria.loi

    24 Maggio 2020 - 09:13

    Umberto Eco avrebbe applaudito. Godibilissima (come sempre) la vostra analisi.

    Report

    Rispondi

  • Cacciapuoti

    24 Maggio 2020 - 07:32

    Chiacchiere salottiere. La vita è sempre uguale a se stessa. L'unica differenza è il regime nazi-comunista.

    Report

    Rispondi

Servizi