cerca

L’anno bellissimo del monocolore del Bisconte. Analisi logica

I grillozzi si prendano le loro responsabilità, con fiducia del Pd, e il Truce sarà spacciato. Date retta all’ex togliattiano

Giuliano Ferrara

Email:

ferrara@ilfoglio.it

14 Agosto 2019 alle 06:00

L’anno bellissimo del monocolore del Bisconte. Analisi logica

Giuseppe Conte a Foggia per la firma del Contratto Istituzionale di sviluppo

Non capisco di che cosa si sta a discutere. La soluzione è unica, e ovvia, banale. Chi ha vinto le elezioni politiche con una percentuale superiore alla Merkel, il 32 per cento? I grillozzi. Chi li ha sfiduciati, chiedendo immediate elezioni? Un tipaccio Truce che ha tradito consensualmente il centrodestra e se ne è andato, solo soletto con il suo 17 per cento al governo con il contratto ribaltonico (un ribaltone rispetto a premesse e promesse elettorali). Li ha poi...

Accedi per continuare a leggere

Se hai un abbonamento, ACCEDI.

Altrimenti, scopri l'abbonamento su misura per te tra le nostre soluzioni.

Giuliano Ferrara

Giuliano Ferrara

Ferrara, Giuliano. Nato a Roma il 7 gennaio del ’52 da genitori iscritti al partito comunista dal ’42, partigiani combattenti senza orgogli luciferini né retoriche combattentistiche. Famiglia di tradizioni liberali per parte di padre, il nonno Mario era un noto avvocato e pubblicista (editorialista del Mondo di Mario Pannunzio e del Corriere della Sera) che difese gli antifascisti davanti al Tribunale Speciale per la sicurezza dello Stato.

Leggi il curriculum dell'Elefantino scritto dall'Elefantino

Più Visti

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Il Foglio

Caratteri rimanenti: 1000

Commenti all'articolo

  • raffaele@linuxmail.org

    raffaele

    15 Agosto 2019 - 13:01

    La via di Salvini porta ad Orban, a Visegrád e poi sappiamo dove ... ogni liberale sincero, di destra o di sinistra che sia, non può che esserne inorridito e opporvisi con tutte le sue forze (il centro-destra di governo del prof. Brunetta, con la lega al 38% e FI al 6%, è quindi - con rispetto parlando - una barzelletta che, di questi tempi, non fa ridere. Il disegno dei grillozzi poi è altrettanto letale per la democrazia liberale e richiede nel contrasto non minore fermezza. ... ah, dimenticavo: l'articolo di Ferrara (altro che stomachevole) è sublime!

    Report

    Rispondi

  • raffaele@linuxmail.org

    raffaele

    15 Agosto 2019 - 09:09

    La via di Salvini porta ad Orban, a Visegrád e poi sappiamo dove ... ogni liberale sincero, di destra o di sinistra che sia, non può che esserne inorridito e opporvisi con tutte le sue forze (il centro-destra di governo del prof. Brunetta, con la lega al 38% e FI al 6%, è quindi - con rispetto parlando - una barzelletta che, di questi tempi, non fa ridere. Il disegno dei grillozzi poi è altrettanto letale per la democrazia liberale e richiede nel contrasto non minore fermezza.

    Report

    Rispondi

  • LDR28

    14 Agosto 2019 - 17:05

    Non voterò mai più chi si allea o si è alleato con i 5s.

    Report

    Rispondi

  • lupimor@gmail.com

    lupimor

    14 Agosto 2019 - 13:01

    Lei scrisse e confermò, riferendosi alla genia del monocolore: "Sono pericolosi, non per quello che fanno, ma per quello che sono" OK? Ma il RE del paradosso ironico e graffiante va letto controluce. Chiosa, sa perché alla gente che piace, non piace “prima gli italiani? Semplice: non si ritengono italiani. Più provinciali, paesani sono, più anelano apparire internazionalisti. I complessi d’inferiorità, generano brutti scherzi.

    Report

    Rispondi

Mostra più commenti

Servizi