Il M5s e il leader soldo al comando

Opacità, incompetenza. Per capire i guai futuri del grillismo follow the money

Il M5s e il leader soldo al comando

Foto LaPresse

Tra i molti spunti di riflessione offerti dalla tragicomica storia dei bonifici taroccati da alcuni parlamentari del Movimento 5 stelle ce n’è uno in particolare che vale la pena mettere a fuoco per inquadrare la vera dimensione del dramma grillino. Coincide con la risposta a una domanda: perché i populisti hanno un problema irrisolto con il denaro? Se ci pensate bene, per capire molti dei guai del Movimento 5 stelle non serve seguire complicati retroscena ma serve semplicemente seguire la...

Accedi per continuare a leggere

Se hai un abbonamento, ACCEDI.

Altrimenti, scopri l'abbonamento su misura per te tra le nostre soluzioni.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Il Foglio

Caratteri rimanenti: 1000

Commenti all'articolo

  • mtallarico

    17 Febbraio 2018 - 11:11

    Io mi chiedo, dall'alto dei mie 80 anni suonati, con quale faccia i grillini si presentano alla gente, chiedendo il voto, dopo queste "malefatte" degne dei tempi di "tangentopoli", ci vuole faccia tosta a presentarsi agli "improbabili elettori" chiedendo il voto.- Ormai il popolo italiano è talmente incoglionito da non fare caso a nulla.-Mario TALLARICO

    Report

    Rispondi

  • mario.patrizio

    15 Febbraio 2018 - 15:03

    Tutto origina dal messaggio: a- la casta si ingozza coi soldi autoconcessi del contribuente; b- il lavoro del parlamentare può essere svolto con una frazione di quel denaro. In che modo?, perbacco, con l'onestà. Fallimento totale del concetto, che si possa fare politica pagando due soldi. La miseria non è nel compenso per il cittadino rappresentante dell'uno vale uno -viene subito da pensare che se poco paghi, poco vale-, la miseria è fare politica smerdando la politica, con distruzione del comune campo di gioco. Un processo, quello dello sputtanamento della politica, risalente alla storia della Repubblica, ma almeno quelli di prima aspettavano il sol dell'avvenire.

    Report

    Rispondi

  • mauro

    15 Febbraio 2018 - 13:01

    Non ho sentito dire ancora a nessuno che dietro i milioni eroicamente versati dai frequentatori di blog che hanno vinto la lotteria di Grillo, c'è un'altra massa di milioni tra stipendi e rimborsi che costoro si pappano solo per fare casino in parlamento. Altro che onestà, si tratta di un furto legalizzato da una democrazia nemica di se stessa.

    Report

    Rispondi

  • patriciovivarelli

    15 Febbraio 2018 - 11:11

    Sottoscrivo in pieno quello che scrive il sig.Lorenzo Tocco. Alla fine si trasformarera' in un favore ,ennesimo, fatto ai 5 stelle

    Report

    Rispondi

Mostra più commenti

Servizi