cerca

La scelta di Angela Merkel

Ricordiamocelo, il 18 maggio 2020: è il giorno in cui la cancelliera ha deciso di salvare l’Europa dall’egoismo (pure dal suo)

23 Maggio 2020 alle 06:00

La scelta di Angela Merkel

Angela Merkel ed Emmanuel Macron (foto LaPresse)

C’è chi dice che il 18 maggio del 2020 diventerà una data cruciale per l’Unione europea, una di quelle cui troveremo un nome, un simbolo, una cerimonia sperando che il tempo non la logori troppo come spesso accade con le faccende comunitarie. E’ il giorno in cui la cancelliera tedesca Angela Merkel e il presidente francese Emmanuel Macron hanno presentato una proposta di salvataggio europeo che segna una svolta nello storico approccio tedesco e merkeliano agli affari dell’Ue: 500 miliardi...

Accedi per continuare a leggere

Se hai un abbonamento, ACCEDI.

Altrimenti, scopri l'abbonamento su misura per te tra le nostre soluzioni.

Paola Peduzzi

Paola Peduzzi

Scrive di politica estera, in particolare di politica europea, inglese e americana. Tiene sul Foglio una rubrica, “Cosmopolitics”, che è un esperimento: raccontare la geopolitica come se fosse una storia d'amore - corteggiamenti e separazioni, confessioni e segreti, guerra e pace. Di recente la storia d'amore di cui si è occupata con cadenza settimanale è quella con l'Europa, con la newsletter e la rubrica “EuPorn – Il lato sexy dell'Europa”. Sposata, ha due figli, Anita e Ferrante. @paolapeduzzi

Più Visti

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Il Foglio

Caratteri rimanenti: 1000

Commenti all'articolo

  • Skybolt

    23 Maggio 2020 - 11:12

    Gentilissima, aggiungerei un "di tentare" prima di "di salvare". Poi magari lo togliamo.

    Report

    Rispondi

Servizi