Fa più scandalo il lato A di un miliardario o il lato B di una 13enne?

Andrea Marcenaro

Le polemiche attorno a Briatore, le foto alla figlia di Totti-Blasi e la certezza che siamo un paese dove i buoni sentimenti debordano

Certo che siamo un paese dove i buoni sentimenti debordano. Tutti ad accaldarci, in questi giorni, su quanto sia più consono pubblicare il lato A di un vecchio miliardario, augurandosi apertamente che ci resti secco per come la pensava, piuttosto che il lato B di una tredicenne la cui madre ha osato mostrare le gambe in televisione, convinti senza dirlo che la piccola intanto sia già zoccola.

Di più su questi argomenti:
  • Andrea Marcenaro
  • E' nato a Genova il 18 luglio 1947. E’ giornalista di Panorama, collabora con Il Foglio. Suo papà era di sinistra, sua mamma di sinistra, suo fratello è di sinistra, sua moglie è di sinistra, suo figlio è di sinistra, sua nuora è di sinistra, i suoi consuoceri sono di sinistra, i cognati tutti di sinistra, di sinistra anche la ex cognata. Qualcosa doveva pur fare. Punta sulla nipotina, per ora in casa gli ripetono di continuo che ha torto. Aggiungono, ogni tanto, che è pure prepotente. Il prepotente desiderava tanto un cane. Ha avuto due gatti.