Il piccolo Gioele e l'informazione

Cosa è stato scritto e cosa no sul bambino siciliano

Il corpo del piccolo Gioele è stato trovato smembrato, la testa di qua, il tronco senza arti di là, spuntava solo un pezzetto di femore, non aveva le orecchie, un accenno di naso, ma proprio un’ombra, forse l’hanno sbranato dei cani randagi, forse dei cinghiali neri, in zona le scrofe sono aggressive, poi spiace per l’informazione omissiva, ma degli occhioni di Gioele i giornalisti non scrivono nulla, saranno stati i soliti cani, o magari i soliti vermi. Bah! Vogliamo sperare, con la Carta di Treviso, che si sarà più precisi al prossimo.

Di più su questi argomenti: