L'importanza di controllare Tik Tok per scoprire che moriremo tutti a causa dei serpenti

Paola Peduzzi

Puoi controllarglielo tu il telefono a mia figlia? Vieni a cena, ordino dal cinese

Cara Annalena,

 

ma tu controlli il telefono ai tuoi figli? Ci sono alcune mamme che lo fanno di nascosto, altre che mi mandano link a software per monitorare qualsiasi cosa, altre che sostengono che i loro figli usano al massimo whatsapp, ma poco, perché hanno genitori molto intelligenti e digitalmente morigerati e per forza lo sono anche loro. Io controllo ogni tanto, con mia figlia accanto, faccio domande a caso sui nomignoli che vedo (sommersi da emoji che mi fanno simpatia), faccio ricerche di parolacce sui messaggi, lei il più delle volte ride, credo che sia furba abbastanza da nascondere quello che non vuole che io veda.

 

L’altro giorno mi ha parlato del coronavirus e mi ha terrorizzata, spiattellando tutte le spiegazioni più complottiste delle cause del virus: mancava la Cia, ma forse perché non le sembrava importante. Dove le hai sentite queste cose? Su Tik Tok, ha risposto. Che è dei cinesi. Ho spiegato quel che so del virus, con tutte le rassicurazioni di cui sono stata capace, ma lei sa che sulle malattie sono poco credibile: per me non c’è mai niente di grave. Non mi è sembrata convinta: continuerà a pensare che moriremo tutti perché i cinesi mangiano i serpenti? Puoi controllarglielo tu, il telefono? Vieni a cena, ordino dal cinese.

Di più su questi argomenti:
  • Paola Peduzzi
  • Scrive di politica estera, in particolare di politica europea, inglese e americana. Tiene sul Foglio una rubrica, “Cosmopolitics”, che è un esperimento: raccontare la geopolitica come se fosse una storia d'amore - corteggiamenti e separazioni, confessioni e segreti, guerra e pace. Di recente la storia d'amore di cui si è occupata con cadenza settimanale è quella con l'Europa, con la newsletter e la rubrica “EuPorn – Il lato sexy dell'Europa”. Sposata, ha due figli, Anita e Ferrante. @paolapeduzzi