cerca

Ora cambiamo davvero

Prescrizione, Csm, Bonafede e il giustizialismo. “Serve discontinuità”, ci dice il sottosegretario Giorgis (Pd)

23 Maggio 2020 alle 06:00

Ora cambiamo davvero

(foto LaPresse)

Roma. Ora che il polverone s’è depositato, dopo settimane di polemiche intorno alla giustizia e al suo ministro, Andrea Giorgis dice “che si può tornare a discutere seriamente sulle cose da fare, che sono molte”, e che bisogna farlo “con equilibrio e con coraggio”. Pensavamo che si potesse parlare d’altro, per un po’, e invece Giorgis, sottosegretario a Via Arenula del Pd, spiega che il dibattito parlamentare, con le annesse mozioni di sfiducia ad Alfonso Bonafede, “non ha esaurito il...

Accedi per continuare a leggere

Se hai un abbonamento, ACCEDI.

Altrimenti, scopri l'abbonamento su misura per te tra le nostre soluzioni.

Valerio Valentini

Nato a L'Aquila, nel 1991. Cresciuto a Collemare, piccolo paese sugli Appennini abruzzesi. Maturità classica, laurea in Lettere moderne all'Università di Trento, dopo un Erasmus nell'Essex e uno a Parigi. Al Foglio sono arrivato per la prima volta nel 2017, come stagista, e l'ho trovato il posto migliore dove fare il giornalista e occuparsi di politica. Ho scritto un libro, "Gli 80 di Camporammaglia" (Laterza), sulla gente delle mie parti e sul loro strano modo di stare al mondo, che ha vinto nel 2018 il Premio Campiello Opera Prima

Più Visti

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Il Foglio

Caratteri rimanenti: 1000

Commenti all'articolo

  • Skybolt

    23 Maggio 2020 - 11:09

    Cos'è, un terzultimatum?

    Report

    Rispondi

    • Yogurt

      23 Maggio 2020 - 11:38

      Eh eh, convinto che gli "ultimatum" saranno i primi

      Report

      Rispondi

Servizi