cerca

Cosa c’è di vero nella crisi di governo

Il commento del direttore Claudio Cerasa a Tagadà: “Ho l'impressione che l'ex premier abbia deciso di uscire dalla maggioranza”

18 Febbraio 2020 alle 15:53

“Tutti quanto voglio evitare le elezioni: non le vuole il Pd, il M5s Italia viva e Leu. È una guerra simulata, perché non possono farsi troppo male”. Il direttore Claudio Cerasa commenta così la crisi del governo Conte bis. “Farsi male in questa fase significa fare cadere il governo” ma per Renzi uscire da questo governo, continua il direttore del Foglio, potrebbe essere un espediente “perché ha capito che il suo progetto di creare un contenitore alternativo al populismo in versione grillina e a quello in versione leghista non riesce ad avere successo dal punto di vista elettorale”.

  

Più Visti

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Il Foglio

Caratteri rimanenti: 1000

Servizi