cerca

Dire la verità sul Russiagate italiano

Sul caso Mifsud, il Copasir allerta il premier ma il viaggio in Italia del capo del dipartimento di Giustizia americano presenta molti punti che non tornano. Per risolvere l’enigma del Russiagate bisogna cercare nell’università di Enzo Scotti

3 Ottobre 2019 alle 06:12

Il caso Mifsud arriva in Parlamento

Il professor Joseph Mifsud

Roma. Doveva muoversi il Procuratore generale americano per smuovere il caso Mifsud. Che tutte le strade del Russiagate americano portassero a Roma era evidente sin dall’inizio, ma in Italia si è fatto finta di niente, almeno fino a quando nella Capitale non è piombato William Barr. Secondo quanto riportato dai giornali americani, seguiti da quelli italiani, il capo del dipartimento di Giustizia si è presentato all’improvviso venerdì 27 settembre all’ambasciata americana su mandato del presidente Trump per screditare l’inchiesta sul...

Accedi per continuare a leggere

Se hai un abbonamento, ACCEDI.

Altrimenti, scopri l'abbonamento su misura per te tra le nostre soluzioni.

Luciano Capone

Luciano Capone

Sono cresciuto in Irpinia, a Savignano. Sono al Foglio da 12-13 anni, anche se il Foglio non l’ha mai saputo, da quando è diventato la mia piacevole lettura quotidiana. Dal 2014 sono sul Foglio e stavolta lo sa anche il Foglio. Liberista sfrenato, a volte persino selvaggio.

Più Visti

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Il Foglio

Caratteri rimanenti: 1000

Commenti all'articolo

  • lucafum

    05 Ottobre 2019 - 10:10

    e' che i giornaloni sono troppo occupati ad odiare Renzi, per dedicarsi a queste beghe così complicate. Negli anni 30, non poca responsabilità ebbero i grandi e liberi giornali tedeschi nel creare il pabulum su cui crebbe robusto il nazismo.

    Report

    Rispondi

Servizi