cerca

Cos’è il fattore Renzi

Numeri, strategie, scenari. Quanto peserà sul governo (e sul Pd) la nuova centralità dell’ex segretario

Email:

allegranti@ilfoglio.it

28 Agosto 2019 alle 20:02

Cos’è il fattore Renzi

Matteo Renzi (foto LaPresse)

Roma. Il tempismo spregiudicato, dopo aver passato mesi e anni a spiegare che i Cinque stelle sono dei “cialtroni”; la centralità numerica nei gruppi parlamentari; l’indicazione della durata del governo. A trattare con i Cinque stelle c’è Nicola Zingaretti ma il segretario ombra dell’altro partito nel partito, Matteo Renzi, si muove come se il governo che sta per nascere fosse suo. D’altronde, è stato lui a inizio agosto a spiegare perché serve un governo di “responsabilità” per fronteggiare le presunte...

Accedi per continuare a leggere

Se hai un abbonamento, ACCEDI.

Altrimenti, scopri l'abbonamento su misura per te tra le nostre soluzioni.

David Allegranti

David Allegranti, fiorentino, 1984. Al Foglio si occupa di politica. In redazione dal 2016. È diventato giornalista professionista al Corriere Fiorentino. Ha scritto per Vanity Fair e per Panorama. Ha lavorato in tv, a Gazebo (RaiTre) e La Gabbia (La7). Ha scritto cinque libri: Matteo Renzi, il rottamatore del Pd (2011, Vallecchi), The Boy (2014, Marsilio), Siena Brucia (2015, Laterza), Matteo Le Pen (2016, Fandango), Come si diventa leghisti (2019, Utet). Interista. Premio Ghinetti giovani 2012. Su Twitter è @davidallegranti.

Più Visti

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Il Foglio

Caratteri rimanenti: 1000

Servizi