cerca

La convivenza europea con il virus

Bruxelles presenta la fase due, mette mano alla privacy e fa una promessa

16 Aprile 2020 alle 06:00

La convivenza europea con il virus

La sede del Parlamento europeo a Bruxelles (LaPresse)

Convivenza e collaborazione sono le parole chiave della exit strategy europea dalla pandemia. La convivenza riguarda i paesi europei – da sempre – ma soprattutto oggi riguarda l’ospite indesiderato, il coronavirus: “La strada verso la normalità è molto lunga”, ha detto la presidente della Commissione europea, Ursula von der Leyen, la fase due (e quelle successive) sarà una danza dentro e fuori dai lockdown, regole che si allentano per poi ritornare rigide. Ci vuole un minimo di sincrono tra paesi,...

Accedi per continuare a leggere

Se hai un abbonamento, ACCEDI.

Altrimenti, scopri l'abbonamento su misura per te tra le nostre soluzioni.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Il Foglio

Caratteri rimanenti: 1000

Commenti all'articolo

  • luigi.desa

    16 Aprile 2020 - 12:01

    Ricapitolando,le brave giornaliste hanno elaborato un bel minestrone concettuale ben chiaro a loro ma ahimè forse oscuro a noi poveri passivi lettori succedanei della cultura giornalistica europea e mondiale. Mi aggiornerò dopo la laurea in Legge e Scienze politiche prenderò quella in chimica costatando che la politica internazionale attiene più agli alchimisti che a Galileo .Comunque grazie per le buone intenzioni.luigi

    Report

    Rispondi

Servizi