la recensione

Daniel Orozco è il "one book author" perfetto. I racconti cult di "Orientamento"

Vanni Santoni

Gli scrittori con un solo libro capolavoro sugli scaffali hanno sempre attratto, ma sono meno di quelli che crediamo. Forse il più puro è Orozco, una specie di Kafka in camicia di flanella a quadri, maestro nel raccontare un certo tipo di anomia urbana e occidentale

Di più su questi argomenti: