Dall'Inghilterra all'America, l'orrida tentazione di lasciare indietro i più fragili

Giulio Meotti

“Se li consideriamo a ‘bassa priorità’, finiremo come la Cina”, ci dice il bioeticista americano Wesley J. Smith. Il rischio è di demandare al Covid-19 in maniera surrettizia il compito dell’eutanasia

Di più su questi argomenti:
  • Giulio Meotti
  • Giulio Meotti è giornalista de «Il Foglio» dal 2003. È autore di numerosi libri, fra cui Non smetteremo di danzare. Le storie mai raccontate dei martiri di Israele (Premio Capalbio); Hanno ucciso Charlie Hebdo; La fine dell’Europa (Premio Capri); Israele. L’ultimo Stato europeo; Il suicidio della cultura occidentale; La tomba di Dio; Notre Dame brucia; L’Ultimo Papa d’Occidente? e L’Europa senza ebrei.