cerca

Raggi lascia la città con un "Pums" di mosche

Metro C in malora, funivia nei sogni, idem la stazione di Piazza Venezia: ecco com'è fallito il piano urbano della mobilità

10 Ottobre 2019 alle 10:30

Raggi lascia la città con un "Pums" di mosche

Virginia Raggi (foto LaPresse)

Roma. Chilometri e chilometri di metro, tramvie e piste ciclabili su ogni strada consolare, finalmente un servizio di trasporto pubblico semplice ed efficiente. In dieci anni i grillini sognavano una rivoluzione del calamitoso sistema della mobilità pubblica della capitale. Tutto è stato scritto quest’estate su una delibera dell’Assemblea capitolina. Il Piano urbano della mobilità sostenibile (Pums), un documento programmatico per disegnare dal punto di vista trasportistico la città del domani. Peccato che, a sentire i sindacati, quel provvedimento sia stato...

Accedi per continuare a leggere

Se hai un abbonamento, ACCEDI.

Altrimenti, scopri l'abbonamento su misura per te tra le nostre soluzioni.

Gianluca De Rosa

Più Visti

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Il Foglio

Caratteri rimanenti: 1000

Commenti all'articolo

  • clack78

    11 Ottobre 2019 - 13:01

    Fallito?? E' stato approvato a giugno, come fa a fallire un piano urbano in 3 mesi se delinea i lavori da fare nei prossimi 10 anni?? Non è proprio ancora iniziato!!

    Report

    Rispondi

Servizi