cerca

Lungo la faglia centrodestra-centrosinistra, tra B. e Renzi. Parla Toti

La road-map, per il governatore ligure, passa dal “ridare voce, nel centrodestra, al blocco sociale moderato riformista, impegnandosi su temi passati in secondo piano come la modernizzazione, la ricerca, l’istruzione, i cantieri"

9 Ottobre 2019 alle 06:00

Lungo la faglia centrodestra-centrosinistra, tra B. e Renzi. Parla Toti

Giovanni Toti, presidente della regione Liguria e fondatore del movimento "Cambiamo" (foto LaPresse)

Roma. A pochi giorni dal vertice di Arcore tra Matteo Salvini, Silvio Berlusconi e Giorgia Meloni – vertice in cui, in vista delle elezioni regionali, i tre leader si sono riproposti di interloquire regolarmente “per liberare gli italiani da una maggioranza che esiste solo nel Palazzo, che si è già rivelata inadatta a governare le complessità del nostro paese e procede per risse e scontri, promettendo nuove tasse e meno sicurezza” – c’è chi crede che il centrodestra stia per...

Accedi per continuare a leggere

Se hai un abbonamento, ACCEDI.

Altrimenti, scopri l'abbonamento su misura per te tra le nostre soluzioni.

Marianna Rizzini

Marianna Rizzini

Marianna Rizzini è nata e cresciuta a Roma, tra il liceo Visconti e l'Università La Sapienza, assorbendo forse i tic di entrambi gli ambienti, ma più del Visconti che della Sapienza. Per fortuna l'hanno spedita per tempo a Milano, anche se poi è tornata indietro. Lavora al Foglio dai primi anni del Millennio e scrive per lo più ritratti di personaggi politici o articoli su sinistre sinistrate, Cinque Stelle e populisti del web, ma può capitare la paginata che non ti aspetti (strani individui, perfetti sconosciuti, storie improbabili, robot, film, cartoni animati). E' nata in una famiglia pazza, ma con il senno di poi neanche tanto. Vive a Trastevere, è mamma di Tea, esce volentieri, non è un asso dei fornelli.

Più Visti

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Il Foglio

Caratteri rimanenti: 1000

Commenti all'articolo

  • eleonid

    09 Ottobre 2019 - 07:07

    Se questi sono i termini del governatore è un bene per il ceto politico moderato avere la sua formazione a rappresentarlo. Il centro destra di Salvini , antieuropeo,antieuro e razzista , non può guidare l'Italia.

    Report

    Rispondi

Servizi