cerca

Bentornato Renzi!

Nessuna rivoluzione. Per riempire il Pd di idee, Zingaretti pesca nel renzismo

17 Maggio 2019 alle 06:17

Bentornato Renzi!

Matteo Renzi (foto LaPresse)

Come scritto dal Foglio, la prima versione del programma europeo del nuovo Pd è un adattamento quasi sovrapponibile al programma del M5s. Il Pd dice che è stato il M5s a copiare, ma questo alla fine non conta. Il risultato è lo stesso. Ma quando poi dagli argomenti generali il Pd di Zingaretti è passato alle proposte concrete la musica è cambiata. E’ nato “Un Piano per l’Italia”, con sottotitolo “un’alternativa credibile” con proposte su lavoro, ambiente e istruzione. E...

Accedi per continuare a leggere

Se hai un abbonamento, ACCEDI.

Altrimenti, scopri l'abbonamento su misura per te tra le nostre soluzioni.

Redazione

Più Visti

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Il Foglio

Caratteri rimanenti: 1000

Commenti all'articolo

  • giantrombetta

    17 Maggio 2019 - 11:11

    Mi pare un eccesso di ottimismo, che mal si concilia, tanto per fare un esempio, con il boldrinismo di recupero. Sarei più propenso a dar credito a tutte le accreditate indiscrezioni romane che mi assicurano che la strategia zingarettiana per il post elezioni europee sia ancorata al presupposto di una crisi di governo con elezioni anticipate, per poi dar vita ad un contratto di governo diciamo così di necessità con i 5 stelle a guida Di Battista/Fico e con una rappresentanza parlamentare del Pd depurata dai renziani di stretta osservanza. Al di la’ dei programmi, che come sempre dicono tutto e nulla, che cosa fara’ Renzi prima e dopo resta l’interrogativo anche per le mie fonti politiche romane. Forse al Foglio c’e’ qualcuno che ne sa di più, e magari un giorno o l’altro ce lo racconta.

    Report

    Rispondi

  • miozzif

    17 Maggio 2019 - 10:10

    Vi fate piacere pure il renzismo in salsa Zingaretti, questo è troppo. Forse, per l'unico partito di opposizione al peggior governo dell'ultimo mezzo secolo, arrivare al terzo posto sarà la fine.

    Report

    Rispondi

  • Giovanni

    17 Maggio 2019 - 10:10

    Sì, ma intanto Zingaretti fa l'occhiolino ai cinque stelle. Anche perchè con FI al 10% e il PD al 20% che cosa ci fa?

    Report

    Rispondi

  • Abele

    Abele

    17 Maggio 2019 - 09:09

    Sono d'accordo: per fortuna, perchè lo spettacolo del tavolo di presentazione del piano Italia era veramente deprimente. Facce tristi e vecchie!

    Report

    Rispondi

Servizi