cerca

La fine del lettore. Cosa c'è nel Foglio del lunedì

Chi legge più in treno, in autobus, sul divano di casa o a letto prima di dormire? Oggi ci sono quasi più poeti e scrittori che lettori. Una crisi iniziata negli anni Settanta. Compianto su una vecchia abitudine travolta dalla rivoluzione digitale

4 Febbraio 2018 alle 06:00

Loading the player...

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Il Foglio

Caratteri rimanenti: 1000

Servizi