cerca

Dettare l’agenda sui migranti

Per smettere di inseguire i nazionalisti il modello vincente è quello tedesco

8 Ottobre 2019 alle 19:51

Dettare l’agenda sui migranti

Il ministro dell'Interno tedesco, Horst Seehofer (foto LaPresse)

"Bisogna guardare in faccia il problema dell’immigrazione” è il nuovo mantra delle forze europeiste che, dalla Francia alla Germania, vogliono cambiare strategia: smettere di rincorrere i nazionalisti sul tema dei migranti e imporre la loro agenda. Martedì in Lussemburgo i ministri dell’Interno dei 27 stati dell’Ue hanno condiviso per la prima volta i termini dell’accordo già raggiunto il mese scorso alla Valletta da Italia, Malta, Francia e Germania, che prevede un sistema di redistribuzione dei richiedenti asilo salvati dalle ong....

Accedi per continuare a leggere

Se hai un abbonamento, ACCEDI.

Altrimenti, scopri l'abbonamento su misura per te tra le nostre soluzioni.

Redazione

Più Visti

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Il Foglio

Caratteri rimanenti: 1000

Servizi