cerca

Si scrive Mes, si legge euro

Eliminare il Mes vuol dire rendere più probabile l’uscita di un paese dall’Eurozona in caso di crisi. E chi fa finta di niente è complice di un disegno pericoloso. È ora di svegliarsi

21 Aprile 2020 alle 06:00

Si scrive Mes, si legge euro
Non è facile capire perché il Mes – acronimo per Meccanismo europeo di stabilità – sia diventato un tema di dibattito così acceso in Italia, non solo tra le varie forze politiche ma anche nei talk-show televisivi e sui social media. Forse c’è in ballo qualcosa di più fondamentale di un semplice meccanismo finanziario.   Un primo indizio in tal senso viene dal fatto che a schierarsi contro il Mes siano oggi dei partiti e degli esponenti politici che in...

Accedi per continuare a leggere

Se hai un abbonamento, ACCEDI.

Altrimenti, scopri l'abbonamento su misura per te tra le nostre soluzioni.

Più Visti

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Il Foglio

Caratteri rimanenti: 1000

Commenti all'articolo

  • Caronte

    21 Aprile 2020 - 14:37

    Chiedere a Bini Smaghi un parere sul MES è come chiedere all'oste se il vino è buono. Condivido il parere tranchant di Cacciapuoti, a chi ne lamenta la troppa sintesi suggerisco questa ulteriore equazione: MES=cessione sovranità. A chi venga trasferita tale sovranità il 'popolo' che stupido non è lo sa

    Report

    Rispondi

  • Chichibio

    21 Aprile 2020 - 14:37

    Questi concetti dovrebbero essere spiegati a reti unificate, ogni sera, nel corso dei telegiornali.

    Report

    Rispondi

  • Giovanni

    21 Aprile 2020 - 14:34

    Lo dico e lo ripeto: L'Italia non deve uscire dall'Euro e neanche a parlare di uscire dall'UE ma il MES è pericoloso ed è pericoloso solo per l'Italia. Mi spiego. Se l'Italia avesse un debito pubblico pari, tanto per fare un esempio, all'80% del PIL o anche al 100% del PIL, potrebbe stare nel MES con una discreta tranquillità. Purtroppo invece l'Italia ha un debito pubblico pari a circa il 144% del PIL. Nessun altro paese UE ha un debito pubblico così disastroso e ciò comporterebbe, qualora l'Italia aderisse malauguratamente al MES di essere soggetta all'azione della troika. Praticamente accadrebbe all'Italia ciò che accadde alla Grecia: prelievi forzosi dai conti correnti, taglio delle pensioni ,patrimoniali a gogò, ecc.. No, assolutamente no, l'Italia non può aderire al MES. Ribadisco, non è colpa dell'UE ma del nostro paese e della situazione che deriva da trent'anni di incredibili errori. Tuttavia non possiamo suicidarci per gli errori fatti dai nostri padri.

    Report

    Rispondi

  • stefano.fumiatti

    21 Aprile 2020 - 13:57

    Grazie Dr. Bini Smaghi, e grazie agli amici del Foglio, per questo ‘contributo’ chiaro, esauriente e, per me, molto condivisibile. È vero che il rifiuto al Mes fa parte di una strategia per ottenere che siano gli altri Paesi ad ‘allontanare’ l’Italia. Così si salva la “faccia’ di fronte al ‘popolo’ che proprio stupido non è avendo capito che tornare alla, per alcuni, amata ‘lira’ ci priverebbe almeno del 40% di potere d”acquisto. Per non parlare poi di chi finanzierebbe, e a che costi ,il ‘modesto’ attuale debito pubblico previsto, causa coronavirus, in forte aumento. Ma basterà ‘stampare’ tante ‘belle ‘liruccie’’ per vederlo svanire come d’incanto. Sono sincero, inizio ad avere un pochino paura e spero nel Presidente Mattarella.

    Report

    Rispondi

Mostra più commenti

Servizi