cerca

Il Bund a rendimento zero fa flop. Qualcuno vuole ancora rischiare

Il mondo ai tempi della guerra dei dazi resta un posto pericoloso che giustifica la corsa ai “porti sicuri”. Ma forse si è esagerato

22 Agosto 2019 alle 06:18

Il Bund a rendimento zero fa flop. Qualcuno vuole ancora rischiare

foto LaPresse

Milano. La grande corsa al ribasso dei rendimenti dei titoli tedeschi ha registrato ieri una prima battuta d’arresto in coincidenza – non a caso – con le voci sul possibile prossimo allentamento alla regola del pareggio di bilancio che Berlino persegue con rigore dal 2014. Certo, i tassi dei Bund restano ben sotto lo zero su tutte le scadenze. Ma non è andato a buon fine l’ultimo strappo alle regole del buon senso: il mercato ha sottoscritto solo per 869...

Accedi per continuare a leggere

Se hai un abbonamento, ACCEDI.

Altrimenti, scopri l'abbonamento su misura per te tra le nostre soluzioni.

Ugo Bertone

Classe 1953, torinese, laurea in giurisprudenza, ha lavorato all'ufficio stampa della Borsa in anni remoti, poi al Sole 24 Ore e alla Stampa. Ha partecipato all'avventura di Epf (Borsa & Finanza e Finanza & Mercati) e si è pure divertito. Ama l'economia reale, l'industria in particolare. Per questo preferisce le storie cinesi, rispetto alle miserie a tasso zero di casa nostra.

Più Visti

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Il Foglio

Caratteri rimanenti: 1000

Servizi