cerca

Oltre lo spread c’è la realtà

Il finto rimbalzo dell’industria festeggiato dai gialloverdi è già diventato un flop

15 Maggio 2019 alle 06:04

Oltre lo spread c’è la realtà

Foto Imagoeconomica

Già l’Istat aveva certificato che la produzione industriale aveva fatto segnare un meno 0,9 per cento su base mensile (meno 1,4 per cento su base annua). L’ufficio europeo di statistica, Eurostat, conferma il dato negativo: a marzo, rispetto a febbraio, la produzione industriale nell’Eurozona ha fatto segnare un calo dello 0,3 per cento (meno 0,1 considerando l’Unione europea a 28 paesi). Su base annua la produzione industriale nell’area euro è scesa dello 0,6 per cento mentre quella nell’intera Unione è...

Accedi per continuare a leggere

Se hai un abbonamento, ACCEDI.

Altrimenti, scopri l'abbonamento su misura per te tra le nostre soluzioni.

Redazione

Più Visti

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Il Foglio

Caratteri rimanenti: 1000

Commenti all'articolo

  • Chichibio

    15 Maggio 2019 - 12:12

    Oggi siamo vicini a 300. Lo spread sale perché gli investitori esteri non sottoscrivono più. Per sostenere il debito sarà necessario imporre BOT e CCT agli italiani come prestito forzoso che già nella Francia rivoluzionaria si chiamavano "assegnati". Come sappiamo, finì con la ghigliottina, prima per i "ricchi" e i moderati, poi anche per i rivoluzionari. La differenza è che Di Maio non indossa la parrucca bianca, anzi è tutti i giorni dal parrucchiere.

    Report

    Rispondi

Servizi