cerca

Sorpresa! E’ tornata l’austerità, ma è quella peggiore possibile

Più tasse e meno crescita. La ricetta economica dei gialloverdi rischia di danneggiare i più deboli

13 Gennaio 2019 alle 06:00

Sorpresa! E’ tornata l’austerità, ma è quella peggiore possibile

Il ministro dell'Economia Giovanni Tria (Foto Imagoeconomica)

Sorpresa. È tornata l’austerità. A certificarlo è il ministro dell’Economia e delle Finanze Giovanni Tria nel documento “Aggiornamento del quadro macroeconomico e di finanza pubblica” disponibile sul sito del ministero. Per avere la conferma che nel biennio 2020-’21 il governo è intenzionato a infliggere al paese dosi massicce di austerità è sufficiente guardare l’andamento dell’avanzo primario strutturale, ossia della differenza – corretta per il ciclo economico – tra entrate e spese al netto di quella per interessi e delle misure...

Accedi per continuare a leggere

Se hai un abbonamento, ACCEDI.

Altrimenti, scopri l'abbonamento su misura per te tra le nostre soluzioni.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Il Foglio

Caratteri rimanenti: 1000

Servizi