cerca

“In piazza a Torino non c’erano borghesi, ma gente laboriosa”

Daniele Vaccarino, presidente della Confederazione nazionale dell’artigianato: “Noi non siamo contro, siamo per: contro nessuno, ma per la crescita”

Marianna Rizzini

Email:

rizzini@ilfoglio.it

6 Dicembre 2018 alle 06:00

“In piazza a Torino non c’erano borghesi, ma gente laboriosa”

Luigi Di Maio e Daniele Vaccarino (foto Imagoeconomica)

Roma. Alla vista della prima piazza torinese pro Tav, un mese fa, Beppe Grillo aveva scritto un vade retro preventivo all’indirizzo della “borghesia” come “punto di riferimento della noia del vivere”. E a vederli in piazza per la Tav, quelli che l’ex comico e demiurgo del M5s descriveva come borghesi risorti dalle ceneri, aveva provato “un senso di nostalgia e affetto per i tempi andati… Tutta quella dissimmetria ideale e fattiva fra l’enorme buco da fare, le tonnellate di polveri,...

Accedi per continuare a leggere

Se hai un abbonamento, ACCEDI.

Altrimenti, scopri l'abbonamento su misura per te tra le nostre soluzioni.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Il Foglio

Caratteri rimanenti: 1000

Servizi