cerca

Guido Vitiello

Fondatore, qui sul Foglio, dell'Ordine mendicante dei Padri weimariani, che pregano per scongiurare l'apocalisse della Repubblica. Bibliopatologo per Internazionale. Accanto a questi lavori largamente immaginari, insegno cinema alla Sapienza di Roma, collaboro anche con IL e scrivo libri di vario argomento. Tutto il resto (se c'è) è su guidovitiello.com

Trovati 244 risultati

Viviamo in tempi straripanti e gli argini si spostano sempre più in là
Il mito del cadavere nell’automobile e il ritorno del sacrificio umano nella storia
L’epica del mostruoso quantificato, o le isobare che uniscono Musil e Fantozzi
Il politically correct ha preso ormai tutti i tratti di un’ideazione paranoide
Il rogo di Notre-Dame e la mentalità magica
Il fiume di parole (non dette) di Massimo Bordin, illuminista che credeva nelle coincidenze
Catalogo minimo dei Liberali italiani come fossero i Cornuti di Fourier
Se non si può scrivere “la Lega è di estrema destra”, è perché è di estrema destra
La felicità ottusa e senza ombre del tenente colonnello Paragone
“Dormi tranquillo, Rousseau?”
Quando la scorrettezza politica è diventata un’ideologia vittimistica
Il situazionista lavatore di schermi: Freccero direttore di TeleVisegrád
La fase anale della politica, da Grillo all’Italia gettata nello sciacquone
L'esperimento sociale di Foligno, 50 anni fa in America, e “l'asticella del tollerabile”

Multimedia

Servizi