Perché abbiamo iniziato a regalare la nostra esperienza a Google e Facebook

David Allegranti

05/10/2019

Perché abbiamo iniziato a regalare la nostra esperienza a Google e Facebook

La copertina de "Il capitalismo della sorveglianza" di Shoshana Zuboff, in libreria dal 10 ottobre (foto LaPresse)

L’edizione italiana del saggio di Shoshana Zuboff

Roma. “Ci chiamano users, utenti, e chiamandoci così ci definiscono solo in relazione a loro, i loro prodotti, i loro servizi, i loro device, i loro sistemi”, dice Shoshana Zuboff, docente di Harvard e autrice del saggio “The age of surveillance capitalism”, appena arrivata in Italia per un ciclo di conferenze in occasione della pubblicazione dell’edizione italiana: “Il capitalismo della sorveglianza” (Luiss University Press), in vendita dal prossimo 10 ottobre. Ecco, quei “loro” sono Google o Facebook, attori – scrive...

Accedi per continuare a leggere

Se hai un abbonamento, ACCEDI.

Altrimenti, scopri l'abbonamento su misura per te tra le nostre soluzioni.