cerca

L’Italia ha bisogno urgente di una legge spazzacitrulli

Dalla povertà all’Ilva, da Alitalia alla giustizia. Altro che spazzacorrotti. Come si può far fronte ai presuntuosi inadeguati, agli analfabeti cronici che dicono “vairus” anziché “virus”?

14 Febbraio 2020 alle 06:10

L’Italia ha bisogno urgente di una legge spazzacitrulli

Foto LaPresse

Dicevano “Bye bye corrotti”. Lo ripetevano e lo ritwittavano, una-due-trecento volte, seguendo un espediente comune alle tribù primitive, quel meccanismo studiato dagli antropologi secondo il quale si ripete infinitamente, ossessivamente una frase, per evocare, suscitare, rendere credibile e reale ciò che non esiste. Tipo: “Abbiamo abolito la povertà” (28 settembre 2018). Oppure: “Abbiamo risolto la crisi di Ilva in tre mesi” (8 settembre 2018). O ancora: “Ferrovie, Delta e Atlantia prenderanno Alitalia” (che nel tempo è diventata: “Ferrovie, Mef e...

Accedi per continuare a leggere

Se hai un abbonamento, ACCEDI.

Altrimenti, scopri l'abbonamento su misura per te tra le nostre soluzioni.

Salvatore Merlo

Salvatore Merlo

Milano 1982, giornalista. Cresciuto a Catania, liceo classico “Galileo” a Firenze, tre lauree a Siena e una parentesi erasmiana a Nottingham. Un tirocinio in epoca universitaria al Corriere del Mezzogiorno (redazione di Bari), ho collaborato con Radiotre, Panorama e Raiuno. Lavoro al Foglio dal 2007. Ho scritto per Mondadori "Fummo giovani soltanto allora", la vita spericolata del giovane Indro Montanelli.

Più Visti

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Il Foglio

Caratteri rimanenti: 1000

Commenti all'articolo

  • ancian99

    20 Febbraio 2020 - 13:35

    L'analfabetismo culturale e lessicale dei governanti si diffonde nel nostro Paese più di un virus. Nessuno è in grado di portare l'Italia a livelli di competizione, sia politica, sia economica, sul piano nazionale e internazionale. Vi è una carenza di menti illuminate, di giuristi, di economisti, che possano far deviare il corso del grande fiume della ignoranza.

    Report

    Rispondi

  • Andrew

    Andrew

    14 Febbraio 2020 - 18:21

    un’alleanza così protesa agli interessi personali, così lontana dai sentimenti della gente, incapace di guardare la realtà per la poltrona, pronta a consegnarsi alle sardine, non s’era mai vista. Eppure il Pil sprofonda, gli investimenti fuggono, le aziende chiudono o licenziano, gli sbarchi aumentano, le tasse e la sfiducia salgono assieme al debito e al deficit, sul piano internazionale siamo sempre più isolati e le previsioni sono tutt’altro di quelle garantite. Ci sarà qualcuno che pensi all’Italia, che capisca il rischio di un disfacimento sociale economico produttivo, che guardi al conto da pagare, che valuti l’imbuto all’orizzonte, oppure vogliamo arrivare al masochismo nazionale e alla crisi più nera e collettiva? Su quali basi si preferisce un naufragio probabile, uno scontro sempre più forte nella maggioranza, una spaccatura tra un governo in crisi e un paese che non lo vuole più, tra l’incapacità di un esecutivo fatiscente e la voglia di votare della gente?

    Report

    Rispondi

  • Caronte

    14 Febbraio 2020 - 11:56

    elezioni anticipate...m5s sparisce dal parlamento o quasi e ci si libera di questa torma di deputati inguardabili...

    Report

    Rispondi

    • AlessandroT

      14 Febbraio 2020 - 19:15

      Purtroppo eliminati i citrulli pentastellati ci troveremo poi a vivere con la "competenza" dei Borghi e Bagnai.

      Report

      Rispondi

  • Mario 1

    14 Febbraio 2020 - 11:50

    In parte ha ragione ma leggi spazza citrulli non le faranno mai i citrulli, serve un referendum Presidenziale facciamo decidere veramente agli Italiani da chi vogliono essere governati, almeno si troverà un responsabile di qualcosa.La nostra macchinosa repubblica democratica garantista l'unica cosa che sa garantire è il caos.Persino nei nostri piccoli comuni è arrivato il caos nessun Sindaco è più in grado di decidere la sostituzione di 20 sedie senza correre il rischio di essere indagato ,sarà democrazia questa ?

    Report

    Rispondi

Mostra più commenti

Servizi