cerca

Salvini respinge le proposte di Germania e Francia sulla redistribuzione dei migranti

La rassegna stampa internazionale sui principali fatti che riguardano da vicino il nostro paese

18 Luglio 2019 alle 11:00

Salvini respinge le proposte di Germania e Francia sulla redistribuzione dei migranti

Foto LaPresse

Immigrazione: Salvini respinge proposte Germania e Francia su ripartizione migranti

Berlino, 18 lug - (Agenzia Nova) - Il vicepresidente del Consiglio Matteo Salvini, ministro dell'Interno e leader della Lega, ha respinto le proposte per la redistribuzione dei migranti soccorsi nel Mediterraneo tra gli Stati membri dell'Ue avanzate da Germania e Francia. È quanto riferisce il quotidiano tedesco “Die Welt”, aggiungendo che nella giornata di ieri, 17 luglio, i ministri dell'Interno dei paesi membri dell'Unione europea si sono riuniti a Helsinki in Finlandia per colloqui urgenti sull'immigrazione. Al termine della discussione, Salvini ha scritto in un messaggio sul proprio profilo Twitter che “Francia e Germania continuano a volere l'Italia come uno dei pochissimi paesi di sbarco” dei migranti che attraversano il Mediterraneo. Il titolare del Viminale ha aggiunto: “Noi stiamo lavorando a un solido asse del Mediterraneo che vuole cambiare le regole e stroncare il traffico organizzato di esseri umani”. Come scrive “Die Welt”, la proposta franco-tedesca per la gestione dell'immigrazione prevede una “coalizione dei volenterosi”, formata da sei a 11 Stati membri dell'Ue, per la redistribuzione dei migranti “almeno fino a ottobre” prossimo. Berlino e Parigi intendono quindi mettere in atto “un meccanismo temporaneo di solidarietà più efficace” che garantisca “sbarchi più rapidi e dignitosi nei porti sicuri più vicini” ai migranti soccorsi dalle navi delle organizzazioni non governative nel Mediterraneo.

Continua a leggere l'articolo su Die Welt

 


 

Italia: approvato il Codice rosso contro la violenza sulle donne

Madrid, 18 lug - (Agenzia Nova) - L’Italia ha compiuto un importante passo nella lotta contro la violenza di genere, stabilendo canali più rapidi per le denunce e imponendo pene severe per chi ricatta minacciando la diffusione di immagine intime (revenge porn). Lo scrive il quotidiano spagnolo “La Vanguardia”, spiegando che il Senato ha dato ieri, 17 luglio, il via libera definitivo al cosiddetto Codice rosso, il decreto legge che tutela le donne vittime di violenza. 

Continua a leggere l'articolo su La Vanguardia

 


 

Italia: Tafuro Ambrosetti (Ispi) spiega presunto attentato contro Salvini

Mosca, 18 lug - (Agenzia Nova) - Il presunto tentativo di assassinare il vicepresidente del Consiglio Matteo Salvini, ministro dell'Interno e leader della Lega, sembra un tentativo di distogliere l'attenzione dallo scandalo dei presunti finanziamenti russi al partito. Lo sostiene Eleonora Tafuro Ambrosetti, esperta di Russia, Caucaso e Asia centrale presso l'Istituto per gli studi di politica internazionale (Ispi) di Milano. Salvini ha dichiarato di aver ricevuto segnalazioni di un attentato nei suoi confronti. Secondo il leader della Lega, la Polizia avrebbe scoperto un gruppo di neofascisti in Italia settentrionale e il loro arsenale grazie alla sua denuncia. Dell'arsenale fa parte anche un missile aria-aria S530, fabbricato dall'azienda per la difesa francese Matra, che secondo Salvini sarebbe stato impiegato contro di lui. "Come ricercatore e come cittadino, questo mi sembra un maldestro tentativo di distogliere l'attenzione da una questione importante come i presunti finanziamenti della Russia alla Lega", ha dichiarato Tafuro Ambrosetti all'agenzia di stampa russa "Ria Novosti".

Continua a leggere k'articolo su Ria Novosti

 


  

Italia: tutto l’universo in un paesino della Sicilia

Madrid, 18 lug - (Agenzia Nova) - Ci sono scrittori che non hanno bisogno di viaggiare per scoprire il mondo e Andrea Camilleri è uno di questi. Lo scrive il quotidiano spagnolo “El Pais”, in un articolo che rende omaggio al grande scrittore italiano, scomparso ieri, 17 luglio, all’età di 93 anni. La stragrande maggioranza delle sue opere – spiega il giornale – è ambientata a Vigata, un paesino immaginario che ricorda molto Porto Empedocle, sua città natale, e che concentra tutta la Sicilia meridionale e, in generale, l'intero universo. I romanzi del commissario Salvo Montalbano, pubblicati in Spagna da Salamandra, hanno reso Camilleri uno degli scrittori più letti in Europa, facendogli conquistare un posto privilegiato nella storia della letteratura. 

Continua a leggere l'articolo su El Pais

 


 

Italia: Guardia di Finanza sequestra verbali Cda Atlantia

Londra, 18 lug - (Agenzia Nova) - La Guardia di finanza ha sequestrato i verbali delle riunioni del consiglio di amministrazione di Atlantia, holding della famiglia Benetton di cui è parte Autostrade per l'Italia, società che gestisce gran parte della rete autostradale italiana e quindi anche il tratto che include il viadotto sul Polcevera di Genova, crollato il 14 agosto 2018 provocando la morte di 43 persone. Lo riferisce il quotidiano britannico "Financial Times", citando un comunicato con cui ieri, 17 luglio, stessa Atlantia ha confermato la perquisizione avvenuta nella sua sede centrale di Roma. La Guardia di finanza ha sequestrato i verbali delle riunioni del Cda di Atlantia degli ultimi 10 anni. Un alto ufficiale delle Fiamme gialle ha spiegato che la perquisizione avvenuta il 16 luglio scorso aveva l'obiettivo di determinare come siano stati portati all'attenzione del consiglio di amministrazione di Atlantia i problemi di sicurezza del viadotto sul Polcevera. L'ufficiale ha aggiunto che un'analoga perquisizione era stata effettuata a marzo scorso, ma quella del 16 luglio ha contribuito a completare il quadro delle indagini. La notizia, commenta il "Financial Times", arriva all'indomani della rivelazione pubblicata dallo stesso quotidiano secondo cui, dopo il crollo del viadotto sul Polcevera, a settembre del 2018 Atlantia aveva commissionato un approfondito rapporto sulla gestione dei problemi di sicurezza dell'infrastruttura.

Continua l'articolo sul Financial Times

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Il Foglio

Caratteri rimanenti: 1000

Servizi