cerca

Gargarismi salviniani sul garantismo

 Salvini non vuole processi mediatici per Siri ma è il primo a condannare chiunque sui social. Antologia

29 Aprile 2019 alle 20:20

Gargarismi salviniani sul garantismo

Matteo Salvini in prefettura a Milano (Foto LaPresse)

Roma. “I processi si fanno nei tribunali e non sui giornali o in Parlamento. Se invece decidiamo che uno si alza la mattina e dice questo è colpevole e questo no, questo è antipatico e questo è simpatico, allora chiudiamo i tribunali e diamo in mano a qualche giornale la possibilità di fare politica”. A lanciare questo duro monito contro il processo mediatico è stato lunedì mattina il vicepremier Matteo Salvini, intervenendo sul caso che coinvolge il sottosegretario leghista Armando...

Accedi per continuare a leggere

Se hai un abbonamento, ACCEDI.

Altrimenti, scopri l'abbonamento su misura per te tra le nostre soluzioni.

Ermes Antonucci

Più Visti

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Il Foglio

Caratteri rimanenti: 1000

Servizi