cerca

Oltre lo spread il mercato valuta i “fondamentali” deboli dell’Italia

Ciclo economico e debito. Il governo spera in una crescita lusinghiera, gli analisti si preoccupano dei fattori atavici che la frenano. I risultati di una ricerca di Axa Im sugli ultimi 20 anni del pil: "Il problema è la struttura industriale del paese"

9 Ottobre 2018 alle 19:09

Oltre lo spread il mercato valuta i “fondamentali” deboli dell’Italia

Giovanni Tria in audizione sul Def (foto LaPresse)

Milano. Martedì il ministro delle Finanze, Giovanni Tria, nella sua audizione in Parlamento sulla nota di aggiornamento del Def, ha sottolineato che è “inaccettabile il divario tra la crescita economica dell’Italia e quella degli altri paesi”. Ma allo stesso tempo in audizione prende atto che, di fronte a un contesto internazionale che non è più quello di sei mesi fa, “il profilo di crescita tendenziale del nostro paese si colloca a un livello più basso” rispetto alle stime fatte dallo...

Accedi per continuare a leggere

Se hai un abbonamento, ACCEDI.

Altrimenti, scopri l'abbonamento su misura per te tra le nostre soluzioni.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Il Foglio

Caratteri rimanenti: 1000

Servizi