cerca

Dolore, orrore, vergogna: le ultime ore di Dyer, l’amore di Francis Bacon

Visita alla camera dell’hotel dove si suicidò il compagno del pittore

15 Febbraio 2020 alle 06:00

Dolore, orrore, vergogna: le ultime ore di Dyer, l’amore di Francis Bacon

Il trittico “In memory of George Dyer”, che Francis Bacon dedicò nel 1971 al suo modello e amante appena deceduto

Anche i capolavori tornano sul luogo del delitto. Il trittico “In memory of George Dyer”, che Francis Bacon dedicò al suo modello e amante appena deceduto, ci ha messo quasi mezzo secolo per farlo, ma alla fine ha rivisto Parigi, la città in cui fu concepito. L’occasione è stata un prestito della Fondazione Beyeler di Basilea, la proprietaria dell’opera, al Centre Pompidou affinché il quadro venisse esposto nella mostra “Bacon en toutes lettres” che si è conclusa di recente. Bacon...

Accedi per continuare a leggere

Se hai un abbonamento, ACCEDI.

Altrimenti, scopri l'abbonamento su misura per te tra le nostre soluzioni.

Più Visti

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Il Foglio

Caratteri rimanenti: 1000

Servizi