cerca

LE NOTIZIE DEL GIORNO IN BREVE

La Vigilanza Rai convoca l’ad Salini

Tutto quello che è successo in Italia e nel mondo senza fronzoli e divagazioni 

27 Febbraio 2019 alle 21:30

La Vigilanza Rai convoca l’ad Salini

L'ad della Rai, Fabrizio Salini (Foto LaPresse)

IN ITALIA

  

La Commissione europea critica l'Italia sui conti pubblici. “Gli squilibri economici sono eccessivi”, si legge nel Country report dell’Ue sull’Italia: “Il debito alto e la scarsa produttività sono rischi con rilevanza transnazionale”. “La situazione in Italia è preoccupante”, ha detto il commissario europeo per gli Affari economici, Pierre Moscovici. Il presidente del Consiglio, Giuseppe Conte, ha replicato: “Siamo convinti delle nostre ricette. Le stime ci sottovalutano”.

 

Di Maio sostiene l’espulsione di Sarti. “Aspettiamo i probiviri, ma è un atto doveroso”, ha detto il capo politico del M5s a proposito della deputata grillina che si è autosospesa per l’archiviazione delle accuse contro il fidanzato.

 

La legittima difesa rinviata in Aula. La discussione sulla proposta di legge alla Camera era prevista per la settimana in corso, ma è stata rinviata al 5 marzo.

 

La Vigilanza Rai convoca l’ad Salini dopo il richiamo dell’Agcom sulla pluralità dell’informazione in vista delle europee.

 

Borsa di Milano. Ftse-Mib +0,19 per cento. Differenziale Btp-Bund a 263 punti. L’euro chiude in ribasso a 1,13 sul dollaro.

 DAL MONDO 

 

Il Pakistan abbatte due aerei indiani in Kashmir. Oggi il governo di Islamabad ha detto di aver abbattuto due jet indiani che erano entrati nello spazio aereo pachistano. Le forze pachistane hanno recuperato il velivolo e catturato il pilota. L’altro aereo abbattuto sarebbe caduto in territorio indiano.

  

L’opposizione non riconosce Buhari come presidente della Nigeria. Dopo la conferma della vittoria alle elezioni lo sfidante Atiku Abubakar ha detto che si tratta di una “vergogna” antidemocratica e che farà ricorso.

   

Jody Wilson-Raybould contro Trudeau. L’ex ministra canadese della Giustizia testimonierà la settimana prossima sulle pressioni che avrebbe ricevuto per non indagare una compagnia legata al governo.

 

Il Labour ha sospeso Chris Williamson. Il collaboratore di Jeremy Corbyn è accusato di commenti antisemiti. Il miliardario David Rubenstein ha detto che il Regno Unito dovrebbe affrontare un secondo referendum sulla Brexit.

 

Si conclude oggi il MWC di Barcellona, la più grande fiera tecnologica d’Europa. 

Redazione

Più Visti

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Il Foglio

Caratteri rimanenti: 1000

Servizi