cerca

Toninelli avvia l'iter per la revoca della concessione ad Autostrade

Che cosa è successo in Italia e nel mondo in poche righe e senza fronzoli. Le notizie del giorno in breve

17 Agosto 2018 alle 21:48

Toninelli avvia l'iter per la revoca della concessione ad Autostrade

Foto LaPresse

DALL'ITALIA

    

Al via l’iter per revocare la concessione ad Autostrade. Lo ha annunciato il ministro delle Infrastrutture e dei Trasporti, Danilo Toninelli. Il premier Giuseppe Conte ha poi fatto sapere che, da settembre, il governo convocherà tutti i concessionari delle infrastrutture, allo scopo di stilare “un programma dettagliato degli interventi di ordinaria e straordinaria manutenzione”. “Sarebbe doveroso che anche il campionato di calcio sabato e domenica si fermasse”, ha detto Matteo Salvini. La Lega Calcio conferma l’avvio della stagione: la prima partita della serie A, domani, sarà Chievo-Juventus alle 18.


Rifiutano i funerali di Stato i famigliari di venti delle trentotto vittime del crollo del ponte Morandi, a Genova. “Mio figlio non diventerà un numero nell’elenco dei morti causati dalle inadempienze italiane”, ha scritto su Facebook il padre di un ragazzo. Sono ancora cinque i dispersi nel crollo del viadotto.


Borsa di Milano. Ftse-Mib -0,53 per cento. Differenziale Btp-Bund a 281 punti. L’euro chiude stabile a 1,13 sul dollaro.

   

DAL MONDO 

  

La Cina è sempre più forte militarmente, dice il Pentagono. In un report pubblicato oggi, il dipartimento della Difesa ha dichiarato che le Forze armate di Pechino stanno aumentando le capacità belliche e “guadagnando esperienza” in aree specifiche del Pacifico, addestrandosi a colpire “anche obiettivi statunitensi”. Washington ha sanzionato alcuni militari del Myanmar per le violenze contro la minoranza musulmana dei rohingya.


Benjamin Netanyahu è stato interrogato dalla polizia per un caso di corruzione riguardante la più grande azienda di telecomunicazioni del paese.


Imran Khan è il nuovo primo ministro del Pakistan. La vittoria del leader del Pti è stata ufficializzata oggi.


In India sono morte 342 persone per le inondazioni che stanno colpendo il Kerala.


Nuovo accordo tra Berlino e Atene sui respingimenti dalla Germania dei migranti secondari bloccati al confine, ma che si sono registrati in Grecia.

 

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Il Foglio

Caratteri rimanenti: 1000

Servizi