cerca

Lo spettacolo indecoroso sulle chiese chiuse

Conferme, smentite, ramanzine. Un cortocircuito di cui non si sentiva il bisogno

14 Marzo 2020 alle 06:00

Lo spettacolo indecoroso sulle chiese chiuse

(foto LaPresse)

Non è stato uno spettacolo edificante quello che s’è visto a Roma, tra il Vaticano, l’Esquilino e il Vicariato. Giovedì sera il cardinale Angelo De Donatis, vicario per la Capitale, firmava un decreto che disponeva la chiusura di tutte le chiese cittadine fino al 3 aprile. Una misura che aveva fatto sobbalzare più d’uno sulla sedia, considerando che neppure nell’epicentro della crisi sanitaria è stata adottata una tale misura. Ieri mattina, alle 7, iniziando la messa a Santa Marta, il...

Accedi per continuare a leggere

Se hai un abbonamento, ACCEDI.

Altrimenti, scopri l'abbonamento su misura per te tra le nostre soluzioni.

Redazione

Più Visti

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Il Foglio

Caratteri rimanenti: 1000

Servizi