cerca

Newman e Mindszenty agli onori degli altari in nome del rifiuto di ogni compromesso col mondo

Papa Francesco ha deciso: il primo sarà santo, il secondo venerabile. Chi sono i due giganti della chiesa moderna

14 Febbraio 2019 alle 08:33

Newman e Mindszenty agli onori degli altari in nome  del rifiuto di ogni compromesso col mondo
Roma. John Henry Newman sarà santo, József Mindszenty venerabile in attesa che anche lui salga all’onore degli altari. Lo ha deciso il Papa, che ieri ha autorizzato la congregazione per le Cause dei santi a pubblicare i decreti relativi –  tra gli altri – a questi due giganti della chiesa moderna.   Newman, il cardinale convertitosi dall’anglicanesimo al cattolicesimo convinto che la coscienza porti sempre l’uomo alla chiesa e Mindszenty, il vescovo ungherese già in vita martire dell’ideologia comunista. Vissuti...

Accedi per continuare a leggere

Se hai un abbonamento, ACCEDI.

Altrimenti, scopri l'abbonamento su misura per te tra le nostre soluzioni.

Matteo Matzuzzi

Matteo Matzuzzi

E' nato a Udine nel 1986. Si è laureato per convinzione in diplomazia e per combinazione si è trovato a fare il giornalista. Ha sperimentato la follia di fare l'arbitro di calcio, prendendosi pioggia e insulti a ogni weekend. Milanista critico e ormai poco sentimentale, ama leggere Roth (Joseph, non Philip) e McCarthy (Cormac). Ha la comune passione per le serie tv americane che valuta con riconosciuto spirito polemico. Al Foglio si occupa di libri, chiesa, religioni.

Più Visti

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Il Foglio

Caratteri rimanenti: 1000

Commenti all'articolo

  • Giovanni Attinà

    14 Febbraio 2019 - 12:12

    La scelta di Papa Francesco per il cardinale Mindszenty è davvero coraggiosa e rende onore ad una persona che a suo tempo ha avuto l'ammirazione del mondo libero sfidando un regime dittatoriale in tempi davvero difficili. L'amore per la libertà è una bandiera che deve sempre sventolare, anche se il mondo in generale, per opportunismo, spesso dimentica.

    Report

    Rispondi

  • Bacos50

    14 Febbraio 2019 - 10:10

    "Newman e Mindszenty agli onori degli altari in nome del rifiuto di ogni compromesso col mondo". Bene, ne siamo felici! Il problema ahinoi è che il mondo e il genere umano si dimostrano incuranti degli eventuali compromessi di chicchessia, figuriamoci di quelli della Chiesa cattolica e vanno avanti di pari passo per le loro strade, traballando come sempre. Sono duemila anni che in teoria le cose avrebbero dovuto cambiare ma nulla è mutato e così sempre sarà.

    Report

    Rispondi

Servizi