cerca

La dipendenza da Fortnite vi preoccupa? Non esagerate, genitori

Il videogioco è solo un’attrazione fatale che renderà i vostri figli un po’ musoni e troll

7 Luglio 2020 alle 06:00

La dipendanza da Fortnite vi preoccupa? Non esagerate, genitori

(foto Unsplash)

Con 250 milioni di giocatori in tutto il mondo, Fortnite è uno dei videogiochi più giocati del mondo. E uno dei più immersivi: un terzo dei giocatori vi passa oltre 11 ore settimanali. Lo sanno bene i genitori di figli dagli otto anni in su – anche se il gioco sarebbe sconsigliato ai minori di 12 anni. Malgrado l’assenza di sangue e l’estetica spesso caricaturale, la principale modalità di gioco è una “battle royale” per la sopravvivenza in un mondo...

Accedi per continuare a leggere

Se hai un abbonamento, ACCEDI.

Altrimenti, scopri l'abbonamento su misura per te tra le nostre soluzioni.

Più Visti

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Il Foglio

Caratteri rimanenti: 1000

Servizi