cerca

Dick, il futuro dark

Philip Kindred Dick è nato a Chicago nel 1928 ed è morto a Santa Ana, in California, il 2 marzo 1982, mentre era in uscita il primo film basato sui suoi libri, "Blade Runner", diretto da Ridley Scott

Scrittore di culto, ispira film e serie tv. Ma è il folle della cultura contemporanea, ossessionato dall’eutanasia degli “inadatti a vivere”

Commenta

Seguici su Flipboard

In Primo Piano

La resistenza cinese

Il Bauhinia, simbolo della città di Hong Kong, in uno stencil davanti alla città (Il Foglio / Pompili)

A Hong Kong le proteste non sono finite, ma sono cambiate. Un viaggio nell’economia circolare gialla e tra le nuove speranze di autonomia

Commenta

La grande rivolta

La grande rivolta

Il fallimento della “società manageriale” è il motore del populismo. Un libro spiega la nuova lotta di classe, con un’ipotesi di soluzione

Commenta

Sue altezze rivali

La principessa Margaret, contessa di Snowdon (morta il 9 febbraio 2002), era la seconda figlia di re Giorgio VI e sorella minore della regina Elisabetta II. Qui entrambe a Londra nel 1948 (LaPresse)

Sue altezze rivali

Da Maria Stuarda a Margaret, da Diana a Meghan Markle. Le donne della Corona inglese si sfidano, ma alla fine vince sempre la regina

Commenta

Tutte le nostre vertigini

"Figli" è un film scritto da Mattia Torre e diretto da Giuseppe Bonito. Con Paola Cortellesi e Valeria Mastrandrea. È al cinema dal 23 gennaio (foto Andrea Pirello, ufficio stampa)

Tutte le nostre vertigini

L’ebbrezza della debolezza mostrata da Mattia Torre nel suo ultimo film, “Figli”. Il suo continuo, unico, raccontarci chi siamo: affamati, invidiosi, eroici, litigiosi e pieni di speranza

1commento

Il proteo del capitalismo

Lo stabilimento Fca di Melfi con catena di assemblaggio della Jeep (LaPresse)

Il proteo del capitalismo

Il mito che oscilla e si trasforma. Dalla finanza alla moda, ora i soldi si fanno con il green e la sostenibilità

Commenta

Napoli e il Napoli avevano bisogno di uno come Gattuso

(foto LaPresse)

Napoli e il Napoli avevano bisogno di uno come Gattuso

Battere la Juventus ha il potere di salvare le annate di qualunque squadra. Ora al tecnico il compito di far capire che c'è vita, oltre ai 180 minuti contro i bianconeri

Commenta

Scandali e follia: Sanremo è sempre Sanremo

Roberto Benigni torna al 61esimo Festival della canzone italiana, nel 2011 (LaPresse)

Il Festival più pazzo del mondo

Scandali e follia: Sanremo è sempre Sanremo

Baci proibiti, spalline audaci, disturbatori, esibizionisti. Perfino un uomo che minaccia di buttarsi dalla balaustra. Quello che succede attorno all’Ariston spesso è più interessante della musica. Un campionario per arrivare preparati al 4 febbraio

Commenta

Ti amo davvero, America

Una ragazza porta una bandiera americana durante la parata del 4 luglio dell'anno scorso a Washington (foto Reuters)

Ti amo davvero, America

Un viaggio #nofilter nelle ferite statunitensi alla ricerca di conferme su questa nazione speciale

Commenta

Un nuovo Centro. Elogio del partito che non c’è

(foto LaPresse)

Un nuovo Centro. Elogio del partito che non c’è

Perché il paese ha bisogno di un riformismo alternativo tanto a una destra sovranista e statalista quanto a una sinistra non emancipata della vocazione minoritaria

Commenta

La farsa dei meriti e degli effetti di una legge

foto LaPresse

SoundCheck

La farsa dei meriti e degli effetti di una legge

Spesso non c’è alcuna prova che certi fatti siano stati causati dalle diverse politiche a cui si vorrebbe attribuirli

Commenta

Che impatto avranno sul governo la spallata mancata di Salvini e il flop grillino

Giuseppe Conte (foto LaPresse)

Che impatto avranno sul governo la spallata mancata di Salvini e il flop grillino

Il referendum sull'esecutivo voluto dalla Lega è stato un fallimento. Per il Conte bis i rapporti di forza tra Pd e M5s cambiano e si apre la prospettiva di un rimpasto. E Forza Italia è ormai spappolata

Commenta

Multimedia

Servizi