cerca

Contro il populismo sanitario

Tra pipistrelli e cigni neri, gli scienziati del Duke-Nus di Singapore ci spiegano perché non bisogna avere paura della pandemia, ma della Cina e del suo sistema

27 Febbraio 2020 alle 10:41

Contro il populismo sanitario

Un centro espositivo di Wuhan convertito in ospedale temporaneo per pazienti affetti da Covid-19 con sintomi lievi (Chinatopix via Ap)

Singapore. “In Occidente il pipistrello è un simbolo del demonio, ma in Cina è un portafortuna”, dice il professor Wang Linfa, quasi a giustificare la collezione di questi animaletti – foto, disegni, pupazzetti, pelouche – che decora il suo studio alla DukeNus Medical School di Singapore (facoltà di Medicina nata dalla partnership tra la Duke University, una delle più prestigiose degli Stati Uniti, e la National University di Singapore).   In effetti per un occidentale il pipistrello è legato all’iconografia...

Accedi per continuare a leggere

Se hai un abbonamento, ACCEDI.

Altrimenti, scopri l'abbonamento su misura per te tra le nostre soluzioni.

Massimo Morello

Più Visti

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Il Foglio

Caratteri rimanenti: 1000

Servizi