(foto di Francesco Dalmazio Casini)

reportage

Viaggio tra i ricordi di Kharkiv

Francesco Dalmazio Casini

La città ha cacciato i russi e ora fa i conti con l’abbandono e le macerie. Tra strade desolate e palazzi distrutti gli abitanti si proteggono dai bombardamenti costanti di Mosca, sanno di essere sotto tiro, ma non temono il ritorno dell'esercito di Putin. Chi è rimasto ci racconta la battaglia che ha salvato la città

Di più su questi argomenti: