cerca

Ostaggi della campagna elettorale

I migranti di Open Arms non sbarcano: la gara dell’ipocrisia tra Lega e M5s

16 Agosto 2019 alle 18:19

Ostaggi della campagna elettorale

I migranti sulla nave ong Ocean Viking (LaPresse)

In questa assurda estate italiana, uno sparuto gruppo di migranti salvati nel Mediterraneo da una nave ong è ostaggio da oltre due settimane di un governo morente. Le 132 persone rimaste a bordo di Open Arms – ancorata a pochi metri da Lampedusa senza l’autorizzazione allo sbarco – sono ormai le pedine degli ultimi, disperati tentativi dei due partiti al governo di racimolare consensi. Certo, l’immigrazione è da sempre un terreno fertile per ogni forma di propaganda, ma mai si...

Accedi per continuare a leggere

Se hai un abbonamento, ACCEDI.

Altrimenti, scopri l'abbonamento su misura per te tra le nostre soluzioni.

Redazione

Più Visti

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Il Foglio

Caratteri rimanenti: 1000

Servizi